Max Biaggi dice la sua su Valentino Rossi

L'ex centauro parla dell'imminente decisione del Dottore sul futuro: "Il campionato più breve non influirà".

L'ex centauro della MotoGp Max Biaggi in un'intervista a Sky si è espresso così sul futuro di Valentino Rossi: "Un'annata più corta può spingerlo a continuare anche l'anno prossimo? Non è la durata di un campionato ma l'intensità che vivi, possono essere anche 8-10 gare invece che 19-20, cambia poco. Certo, pensare un anno in più è possibile, per me sarebbero troppe ma c'è chi molto più giovane di lui ha smesso, vedi Lorenzo o Stoner, dunque tutto è possibile. Certo più vai avanti e tutto è più complicato".

La decisione della Yamaha di puntare su Quartararo nel 2021 non lo ha sorpreso: "Credo che sia una decisione che una multinazionale prima o poi dovesse fare, è normale, lo abbiamo visto nel calcio: i campionati vanno avanti, le squadre anche, gli organici vanno rinnovati. È la normalità delle cose, anche i piloti crescono, alcuni pensano anche a costruire una famiglia, insomma è la normale evoluzione delle cose".

valentino rossi, biaggi

ARTICOLI CORRELATI:

MotoGp, Jorge Lorenzo:
MotoGp, Jorge Lorenzo: "Tornerò solo per vincere"
Calendario MotoGp: parla Ezpeleta
Calendario MotoGp: parla Ezpeleta
Petrucci di rabbia:
Petrucci di rabbia: "Sbk? Bocciatura sonora"
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena