Maverick Viñales-Aprilia, c'è la firma

Il team di Noale ha annunciato l'ingaggio dello spagnolo: l'ex Suzuki, in uscita da Yamaha, ha sottoscritto un contratto annuale.

16 Agosto 2021

Maverick Viñales: 2022 con Aprilia

Attraverso una nota Aprilia ha dato il benvenuto a Maverick Viñales nel team factory di Aprilia Racing.

Si completa così la squadra ufficiale per la stagione MotoGP 2022, con Maverick che va ad affiancare Aleix Espargaró in sella alla RS-GP. Il pilota spagnolo ha firmato un contratto annuale, con opzione per un ulteriore rinnovo.

L’ingaggio di Viñales è un altro passo nella strategia di crescita e di sviluppo della squadra italiana che arriva proprio nell’anno del passaggio a factory team. Due eventi che testimoniano la volontà di Aprilia di continuare a crescere nella massima categoria del motociclismo mondiale.

Classe 1995, Maverick Viñales ha esordito nel Motomondiale proprio in sella a una Aprilia, in classe 125, nel 2011, conquistando al debutto 4 vittorie e 5 podi laureandosi miglior rookie con il terzo posto finale. Dopo un’altra stagione ad altissimo livello ha vinto il Titolo Mondiale Moto3 nel 2013 per passare in Moto2 nella stagione successiva. Grazie al potenziale esibito nella categoria intermedia si è guadagnato il passaggio in MotoGP a partire dal campionato 2015 con Suzuki e su Yamaha dal 2017.

Nella classe regina Viñales ha colto 9 vittorie, 13 pole position e 28 podi, oltre a due terzi posti in classifica generale come miglior piazzamento finale tra i piloti.

©Aprilia Racing Team Gresini

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesYamaha, deciso il futuro del team Petronas
Yamaha, deciso il futuro del team Petronas
©Aprilia Racing Team GresiniMaverick Viñales si sta ritrovando
Maverick Viñales si sta ritrovando
©Media VR46 Riders AcademyIl Valentino Rossi a 4 ruote ha l'imbarazzo della scelta
Il Valentino Rossi a 4 ruote ha l'imbarazzo della scelta
©Getty ImagesValentino Rossi, l'ammissione del campione
Valentino Rossi, l'ammissione del campione
©Tech3 CommunicationsIker Lecuona dice grazie alla dea bendata dopo il grandissimo spavento
Iker Lecuona dice grazie alla dea bendata dopo il grandissimo spavento
©Getty ImagesMotoGp, tutti i tempi del venerdì pomeriggio a Misano
MotoGp, tutti i tempi del venerdì pomeriggio a Misano
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?