Marquez chiama a raccolta i suoi tifosi

31 Maggio 2016

Marc Marquez non vede l'ora di correre il Gp di Catalunya.

"Non c'è niente come gareggiare in casa davanti al tuo pubblico e ai tuoi tifosi, è una cosa che ti fa sentire bene e che ti dà una motivazione extra anche se alla fine devi provare a essere sempre professionale. Vedremo come andrà, lavoreremo come sempre duramente sul setup della moto per sfruttarla al meglio, un approccio che ha funzionato bene finora".

"So che la Honda sta lavorando al 100% e a Montmelò faremo del nostro meglio per ottenere un altro buon risultato. Il lunedì poi vedremo se riusciremo a trovare quel mezzo decimo che ci aiuterebbe tantissimo come è già successo lo scorso anno", conclude lo spagnolo.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Lin Jarvis stuzzica Franco Morbidelli
Lin Jarvis stuzzica Franco Morbidelli
©MotoGp, Marc Marquez mette le mani avanti
MotoGp, Marc Marquez mette le mani avanti
©Ducati, Jack Miller non ha paura del meteo
Ducati, Jack Miller non ha paura del meteo
 
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto