Marc Marquez non ha paura della curva 3

Il pilota spagnolo ha parlato delle emozioni legate alla percorrenza della curva teatro dell'incidente dello scorso luglio.

30 Aprile 2021

Il centauro di Cervera ha parlato delle sue prove libere e del ritorno sulla curva che l'anno scorso gli causò la terribile caduta.

 Per Marc Marquez il circuito di Jerez non potrà mai essere come gli altri. Proprio qui, lo scorso il 19 luglio 2020 il Cabroncito cadde nella curva 3, la curva Doohan. Oggi, a distanza di oltre 9 mesi dal terribile incidente, Marquez ha ripercorso il tracciato, spiegando le sue sensazioni al termine della seconda sessione di prove libere.

"Mi sento in una condizione simile al Portogallo: la strategia è che se non mi sento al top è meglio salvare energia per il giorno dopo. Domani vediamo come mi sveglio e poi anche domenica, ma a Portimao con questa strategia è andata bene. Domani abbiamo un altro piano, non legato alle mie condizioni fisiche: durante le sessioni ci adattiamo in base al lavoro da fare e provare, in base alla stanchezza capiamo se provare o no le cose nuove. Comunque domani faremo più giri, ovviamente. In ogni caso, oggi mi sento molto meglio rispetto al venerdì di Portimao".

Sulla famigerata curva, teatro del suo incidente: "Ho controllato i dati oggi, soprattutto dopo le FP1. In curva 3 sono stato il pilota Honda più veloce. È una curva che mi piace. In FP2 non ho ancora controllato, ma il primo settore è il mio più veloce, quindi non mi preoccupo. Non c’è bisogno di essere spaventati", ha chiosato Marquez.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAleix Espargarò, operazione ok: potrebbe tornare già al Mugello
Aleix Espargarò, operazione ok: potrebbe tornare già al Mugello
©Cristian LovatiPaolo Beltramo stregato da Marc Marquez:
Paolo Beltramo stregato da Marc Marquez: "Riecco la bestia"
©Getty ImagesValentino Rossi, arriva il momento decisivo: le parole di Luca Cadalora
Valentino Rossi, arriva il momento decisivo: le parole di Luca Cadalora
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto