Lorenzo: “Tifosi più estremisti, non va bene”

28 Febbraio 2016

Grido di allarme di Jorge Lorenzo a poche settimane dalla partenza del Mondiale di MotoGp. Secondo il centauro maiorchino il pubblico del motomondiale, a seguito di quanto successo al termine della scorsa stagione, si è 'incattivito'.
 
"Prima non avevamo nessun problema su nessun circuito, ma ultimamente c’è stata una certa radicalità dell’opinione del pubblico e questo non va bene per il motociclismo", spiega in un'intervista a Marca. "Ma penso che con il passare del tempo tutto finirà nel dimenticatoio".
 
Sulle prospettive per il 2016: "Vedo molto potenziale in Yamaha, si è adattata bene alle nuove gomme Michelin, come dimostrato a Sepang. A Phillip Island è stata una prova un po ‘strana, fantasma. E’ difficile avere un’idea perché i giorni di test sono stati pochi e sono stati molto diversi”.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Ramon Forcada avverte Valentino Rossi su Morbidelli
Ramon Forcada avverte Valentino Rossi su Morbidelli
©MotoGp: Andrea Iannone annuncia novità
MotoGp: Andrea Iannone annuncia novità
©Motociclismo in lutto per Jan de Vries
Motociclismo in lutto per Jan de Vries
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto