Lorenzo: "Marquez non è imbattibile"

"Come tutti ha i suoi punti deboli" sostiene Jorge.

4 Giugno 2020

"Marquez è il favorito ma non è imbattibile". Jorge Lorenzo, in un'intervista a motogp.com, vede nell'ex partner alla Honda ancora l'avversario da battere in vista del Mondiale che nei prossimi mesi dovrebbe finalmente ripartire.

Ma il Cabroncito, a detta del maiorchino, può essere sconfitto. "E' chiaro che è il favorito perché è il campione in carica e ha vinto sei degli ultimi sette titoli - la riflessione di Lorenzo, oggi collaudatore Yamaha - Ma non è imbattibile. E' vero, quello che ha fatto finora è incredibile, nessuno aveva vinto il titolo al debutto in MotoGp, è un talento naturale e la sua ambizione è difficile da eguagliare, è uno che non ha paura di cadere. Ma - ricorda - come qualsiasi altro atleta del mondo, ha i suoi punti deboli. E non vale solo per lui ma anche per la sua moto. Credo inoltre che ci siano altri piloti di grande talento in MotoGp, che è la classe regina del motociclismo mondiale, dove corrono i migliori fra i migliori".

Lorenzo è stato l'unico, nel 2015, a vincere il titolo interrompendo il dominio di Marquez "ma Dovizioso ci è andato vicino nel 2017 quando nessuno se lo aspettava e Quartararo, alla sua prima stagione, ha lottato con lui in diverse gare. Questo vuol dire che se Marc e la Honda hanno qualche problema, gli altri piloti e costruttori possono batterli".

©Cristian Lovati

ARTICOLI CORRELATI:

©Screenshot tratto da SkyLoris Reggiani ha paura per Marc Marquez
Loris Reggiani ha paura per Marc Marquez
©Team Sky/VR46Luca Marini torna a casa felice da Le Mans
Luca Marini torna a casa felice da Le Mans
©Getty ImagesMotoGp: Valentino Rossi spiega cosa non ha funzionato
MotoGp: Valentino Rossi spiega cosa non ha funzionato
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto