Lorenzo: "Io fortunato, Vale no"

 
Il campione del mondo in carica si è tolto la soddisfazione di vincere al Mugello, in casa di Valentino Rossi, con una prova di grande grinta e determinazione al termine di un intenso duello con il connazionale Marc Maquez. 
 
"Questa è sicuramente una delle vittorie più belle della mia carriera, però per fortuna ne ho ottenute tante di gare belle come Silverstone nel 2013 - le parole del maiorchino ai microfoni di Sky Sport al margine della gara -. Secondo alcuni so vincere solo quando parto dalla pole position. Io ho questa facilità di partire veloce e quindi perchè non approfittarne? Nella mia carriera ho vinto tanto, anche lottando con gli altri, e in quella ultima curva mi è venuto in mente il 2005 su De Angelis e ho fatto lo stesso sorpasso pazzo". 
 
Valentino Rossi è stato tagliato fuori dai giochi in seguito ad un problema alla M1 numero 46, lo stesso accusato dallo spagnolo nel warmup: "Oggi sono stato molto fortunato e Vale molto sfortunato. Un giro in meno nel warmup e avrei rotto anche io la moto in gara".
 
A motivare lo spagnolo ci hanno pensato anche i fischi della 'Marea gialla' del Mugello: "Fischiano me, fischiano Marquez, appoggiano Valentino e Iannone, è normale. Ora però appoggiano anche Viñales...". 

ARTICOLI CORRELATI:

Qatar, tutti i tempi di sabato nella MotoGp
Qatar, tutti i tempi di sabato nella MotoGp
Aron Canet subito a suo agio in Moto2
Aron Canet subito a suo agio in Moto2
Di Giannantonio:
Di Giannantonio: "Sono davvero contento"
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium