Le solite gomme. Ma Valentino Rossi tiene viva la speranza

"Problemi simili allo scorso anno. Siamo un po' preoccupati ma nelle gare è sempre diverso" sottolinea il 'Dottore'.

"Prima di tutto, è incredibile perché anche oggi abbiamo quindici piloti in circa mezzo secondo. E' come la Moto2, quindi è molto utile per il campionato, i tifosi e le gare, perché sembra che ci sia un buon equilibrio tra i diversi piloti e moto". Valentino Rossi commenta così i risultati della tre giorni di test sul circuito di Losail, in Qatar.

"Oggi siamo un po' preoccupati, non tanto per la posizione, purtroppo mi sono schiantato con la seconda gomma e penso che avrei potuto migliorare il tempo sul giro, ma più per quanto riguarda il ritmo. Abbiamo provato a fare delle lunghe corse, ma abbiamo avuto dei problemi con le gomme molto simili allo scorso anno, quindi sembra che dopo alcuni giri, purtroppo, devo rallentare e questa non è una buona notizia. Ma ora i test sono finiti che vedremo durante i fine settimana di gara. Nelle gare è sempre diverso" conclude il "Dottore" parlando della propria prestazione.

puig rossi

ARTICOLI CORRELATI:

Caso Marquez, parla Alzamora
Caso Marquez, parla Alzamora
Bagnaia si frattura la tibia destra
Bagnaia si frattura la tibia destra
Un finestra ha fermato Marc Marquez
Un finestra ha fermato Marc Marquez
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa