La Ducati prova a depistare: "Marquez"

4 Aprile 2016

L'anno prossimo Jorge Lorenzo potrebbe essere dipinto di rosso, non è assolutamente un mistero. 
 
Alla domanda postagli nel corso di "Tutti Convocati" su "Radio 24" su quale sarà dei due Andrea quello al fianco dello spagnolo, il direttore sportivo della Ducati, Paolo Ciabatti, risponde: "Non abbiamo mai negato di avere interesse per i piloti top che sono in scadenza di contratto. Scadrà il contratto di Marquez, scadrà quello di Lorenzo, quello di Viñales pare sia un po’ più complicato rispetto alla scadenza. Scadranno anche i contratti dei due nostri piloti attuali. E’ chiaro che avendo importanti ambizioni per il futuro, il fatto di capire se uno dei top rider può essere disponibile e interessato ad un’offerta con Ducati significa fare il nostro lavoro bene”.
 
"Stiamo facendo le nostre valutazioni e siamo in una fase anche piuttosto avanzata, poi decideremo quale sarà la squadra ideale per il 2017. In ogni caso parlarne adesso è ancora prematuro", aggiunge il dirigente del team di Borgo Panigale.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Aleix Espargarò, operazione ok: potrebbe tornare già al Mugello
Aleix Espargarò, operazione ok: potrebbe tornare già al Mugello
©Paolo Beltramo stregato da Marc Marquez:
Paolo Beltramo stregato da Marc Marquez: "Riecco la bestia"
©Valentino Rossi, arriva il momento decisivo: le parole di Luca Cadalora
Valentino Rossi, arriva il momento decisivo: le parole di Luca Cadalora
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto