Jorge Lorenzo è pronto per il riscatto

Il pilota della Honda ha smaltito quasi completamente le conseguenze della caduta in Qatar e punta il Gp d'Argentina.

26 Marzo 2019

Il debutto in sella a una Honda non è stato indimenticabile, ma Jorge Lorenzo è pronto a ripartire e a mettersi alle spalle la sfortuna rappresentata dalla caduta in prova, con conseguenti ammaccature a polso e caviglia, e dal 13° posto in gara nel Gp del Qatar.

La MotoGp fa ora tappa in Argentina e il maiorchino è motivatissimo: “Il polso va meglio e anche il dolore alle costole è migliorato molto dalla gara. Mi sono focalizzato completamente sul mio ritorno alle corse. In passato l'Argentina non è stato uno dei miei circuiti più forti, ma la Honda rappresenta una nuova opportunità". 

Il potenziale della Honda è da scoprire, ma Lorenzo è ottimista: "Nonostante una gara finita non come auspicavamo, il Gp del Qatar ha dimostrato che la Honda ha un bel potenziale, l'Argentina sarà l'occasione per continuare a migliorare la moto" ha concluso.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesValentino Rossi: Joan Mir si aspetta tanto
Valentino Rossi: Joan Mir si aspetta tanto
©Getty ImagesPetronas fissa un paletto sul futuro di Valentino Rossi
Petronas fissa un paletto sul futuro di Valentino Rossi
©Getty ImagesValentino Rossi, messaggio chiaro a Franco Morbidelli
Valentino Rossi, messaggio chiaro a Franco Morbidelli
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle