Jorge Lorenzo: "Ducati sempre più mia"

"Sempre più a mio agio. I 30 anni? Sono i nuovi 20"

4 Maggio 2017

Jorge Lorenzo festeggia i 30 anni a Jerez con fiducia nonostante l'avvio di campionato negativo in Ducati

"Trent'anni non sono pochi, ma ora dicono che sono i nuovi venti... La stagione non è iniziata bene, le aspettative erano molto alte ma le cose non sono semplici come poteva sembrare. Ci vorrà tempo per adattarsi ad una moto così difficile e speciale", le sue parole in conferenza stampa.

"Ma ogni volta che salgo in sella mi sento più a mio agio, sto lavorando sodo più che mai per tornare davanti".

Difficile non lottare per la vittoria per un pilota del suo calibro: "E' dura, ma il mio team mi sostiene tantissimo e anche in Argentina, pur cadendo nel primo giro, e non avendo fatto un gesto furbo, non mi hanno detto nulla e farò di tutto per ripagare il team con il miglior risultato possibile. Jerez è una pista che mi piace, avremo difficoltà con la Ducati ma faremo il nostro massimo".

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMarc Marquez spiega qual è il suo limite attuale
Marc Marquez spiega qual è il suo limite attuale
©Getty ImagesLa Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
La Honda Hrc getta la maschera sull'obiettivo di Marc Marquez
©Getty ImagesJorge Lorenzo vittima di uno scherzo
Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala