Il Dottor Claudio Costa va all-in su Marc Marquez

Nessun dubbio sul numero 93: "Tornerà più forte, lo vedo già sul podio domenica"

11 Aprile 2021

Il Dottor Claudio Costa, fondatore della clinica mobile della MotoGp, in un'intervista a Moto.it si è detto molto ottimista su Marc Marquez, che tornerà in pista in Portogallo: "E’ una grande felicità per me, sono innamorato di questo pilota. Ma è una felicità per tutto il motociclismo che ha bisogno di un protagonista di questo livello. Sono contento che i medici abbiano lavorato bene: a dicembre, si era creata una situazione problematica con l’infezione dell’osso e la placca. L’hanno risolta bene e i sei mesi di prognosi potevano anche essere ridotti, come è successo, anche se non di molto. Ma se corre in Portogallo è una buonissima notizia: complimenti ai medici che l’hanno curato".

Secondo il Dottor Costa, Marquez tornerà più forte: "Se Marquez è ferito, nel senso che ha addosso le tracce di un’avventura, un dramma sportivo di questo genere, allora me lo immagino ancora più forte, perché da questa ferita troverà tutte le energie insperabili, non conosciute che possono darti ancora più carica. Psicologicamente sarà forte, avrà la forza dell’eroe: io le vedo sul podio già domenica, sarà per lui come un’avventura nuova: ricominciare dopo una caduta è psicologicamente una buona spinta, anche se può essere condizionato dalle tremende ferite che hanno segnato il suo corpo. Sarà ancora più forte di prima".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Screenshot tratto da SkyLoris Reggiani ha paura per Marc Marquez
Loris Reggiani ha paura per Marc Marquez
©Team Sky/VR46Luca Marini torna a casa felice da Le Mans
Luca Marini torna a casa felice da Le Mans
©Getty ImagesMotoGp: Valentino Rossi spiega cosa non ha funzionato
MotoGp: Valentino Rossi spiega cosa non ha funzionato
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto