Iannone: "Mi sono giocato il posto? Spero di no"

4 Aprile 2016

Andrea Iannone in sala stampa ad Austin descrive l'inizio da incubo del suo Mondiale: "Due gare molto negative, il modo migliore per reagire è guardare avanti e concentrarsi sul miglioramento della situazione".
 
La caduta di Rio Hondo: "E' stato un mio errore, a farne le spese è stato il mio compagno di squadra. Era molto importante mantenere il podio, sapevo di avere Vale sul posteriore e mi sono spostato sulla parte interna della pista, cadendo". 
 
"L'errore può costarmi il posto? Spero di no, ora io mi devo concentrare su questa gara", conclude il ducatista, insidiato da Lorenzo per la prossima stagione.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Yari Montella non si perde d'animo dopo l'infortunio
Yari Montella non si perde d'animo dopo l'infortunio
©Honda e Marc Marquez danno appuntamento al 2022 per il titolo
Honda e Marc Marquez danno appuntamento al 2022 per il titolo
©Takaaki Nakagami non gradisce il freddo
Takaaki Nakagami non gradisce il freddo
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto