Iannone: "Io e Lorenzo simili, un vantaggio"

21 Aprile 2016

Andrea Iannone in un'intervista a Sky si esprime così sul colpo di motomercato dell'anno, l'arrivo di Jorge Lorenzo alla Ducati nel 2017.
 
"Nel caso dovessi restare io, sarei molto contento perché Jorge ha uno stile molto simile al mio, e sarebbe molto interessante sia per me che per il team. Nel caso in cui non dovessi restare, sarei comunque contento per la Ducati, che trova un campione. Per il lavoro che la Ducati ha fatto e sta facendo, è giusto puntare in alto e Lorenzo è il pilota giusto".
 
"Jorge per me ha fatto bene i suoi calcoli, non è stupido, ha vinto 5 Mondiali. Non sono nella sua testa, ma dico che oggi è difficile dire di no a una Ducati", sono invece le parole del ducatista alla Gazzetta dello Sport. 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Loris Reggiani ha paura per Marc Marquez
Loris Reggiani ha paura per Marc Marquez
©Luca Marini torna a casa felice da Le Mans
Luca Marini torna a casa felice da Le Mans
©MotoGp: Valentino Rossi spiega cosa non ha funzionato
MotoGp: Valentino Rossi spiega cosa non ha funzionato
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto