Fenati prova a difendersi: "Manzi mi ha provocato"

"Ho fatto un brutto gesto, ma va visto in prospettiva": queste le prime parole dell'ascolano dopo i fatti di Misano.

Saranno due i Gp che Romano Fenati dovrà saltare dopo il folle gesto di Misano, durante il Gp di San Marino e della Riviera Adriatica. Questa la punizione inflitta dai commissari subito dopo l’accaduto, mentre il Team Snipers ha preso tempo prima di decidere un’eventuale sanzione aggiuntiva.

La scena che ha visto il pilota ascolano toccare il freno della moto di Manzi quando i due erano lanciati a velocità molto sostenute sul rettilineo è stata vista e commentata da tutti, ma al termine della giornata anche Fenati ha voluto dire la propria, accusando il rivale di scorrettezze nei giri precedenti:  "C'è stato un primo contatto in cui mi ha portato fuori pista – ha detto Fenati a 'Movistar Tv' - Lui era davanti a me, poi l'ho superato, ma dopo avermi ripassato Manzi mi ha rallentato portandomi fuori pista per la seconda volta”.

“Non dico che questa sia una giustificazione, ma credo che questo debba essere considerato perché i piloti che corrono senza preoccuparsi degli altri, rovinano le gare degli altri e questo non è giusto. La mia reazione non è stata una bella mossa, è stato un gesto pericoloso per me e per lui. Non voglio giustificarla, ma vorrei che fosse vista in prospettiva". 

ARTICOLI CORRELATI:

Quartararo trionfa a Barcellona, Valentino Rossi ancora ko
Quartararo trionfa a Barcellona, Valentino Rossi ancora ko
MotoGp, prima pole per Morbidelli. Valentino Rossi terzo
MotoGp, prima pole per Morbidelli. Valentino Rossi terzo
Valentino Rossi vuole riscattarsi
Valentino Rossi vuole riscattarsi
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa