Fenati: “Ampi margini di miglioramento”

2 Marzo 2016

Si sono aperti più che positivamente, sulla pista di Jerez de la Frontera, i primi test ufficiali della stagione 2016 per lo Sky Racing Team VR46 e i suoi piloti. In sella alle loro KTM, i tre italiani hanno fatto vedere ottime cose sin dalla sessione del mattino e hanno scalato la classifica combinata dei tempi chiudendo tra i primi.
 
Romano Fenati, con un migliore di 1.47.361 fatto registrare nel primo turno, chiude all’ottavo posto la prima giornata di test motivato a ritrovare il giusto feeling con la sua KTM nella giornata di domani. Sensazioni positive anche per Andrea Migno che ha sfruttato la giornata di oggi per mettere a punto la sua moto e con il tempo di 1.47.519 è 12esimo. Chiude in testa al gruppo Nicolò Bulega con l’ottimo crono di 1.46.591. Nicolò, già capofila nella sessione del mattino, ha saputo migliorarsi di quasi due decimi sul finire di giornata.
 
Il lavoro dello Sky Racing Team VR46 proseguirà, sempre sulla pista andalusa, ancora nelle giornate di domani e venerdì.
 
Queste le parole di Fenati: “Nonostante il buon tempo fatto registrare, ho faticato a trovare il giusto feeling con la moto in questa prima giornata di test e non sono riuscito a spingere quanto avrei voluto. Ho ancora margini di miglioramento e non vedo l’ora di tornare al lavoro domani”.
 
Così Nicolò Bulega: “Sono soddisfatto di quanto fatto oggi: il feeling con la moto era molto positivo, le condizioni della pista ideali e sono riuscito a guidare come volevo. Spero di continuare così anche domani e venerdì, c’è ancora molto da fare”.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Ramon Forcada avverte Valentino Rossi su Morbidelli
Ramon Forcada avverte Valentino Rossi su Morbidelli
©MotoGp: Andrea Iannone annuncia novità
MotoGp: Andrea Iannone annuncia novità
©Motociclismo in lutto per Jan de Vries
Motociclismo in lutto per Jan de Vries
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto