Fabio Quartararo ha cambiato idea sul caso tuta

"È difficile ammetterlo", dichiara a Marca il Diablo.

8 Giugno 2021

Le parole di Fabio Quartararo

Due giorni dopo la gara del Montmelò, Fabio Quartararo ha cambiato idea sul caso della tuta che gli si è aperta nel finale del Gran Premio di Catalogna.

"È difficile ammetterlo, ma per me sarebbe stata giusta una bandiera nera. È vero, mi sono messo in pericolo. Considerando anche quello che è successo la scorsa settimana con la morte di Jason Dupasquier, penso che sarebbe stata la cosa giusta da fare. Sono stato fortunato".

La penalizzazione per il taglio della pista non gli è però andata giù: "Non lo trovo equo. Ho perso sette decimi, ma se avessi perso un secondo non mi avrebbero penalizzato. Come faccio a sapere mentre sono in moto che ho perso sette decimi e non un secondo? È stato un po' stupido. Però concordo sulla seconda penalità; ero arrabbiato, senza dubbio, ma questo risultato è meglio di zero punti".

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©ItalpressEuro2020: Christian Vieri svela il segreto di Roberto Mancini
Euro2020: Christian Vieri svela il segreto di Roberto Mancini
©Getty ImagesEuro2020: Svezia di rigore, la Slovacchia finisce ko
Euro2020: Svezia di rigore, la Slovacchia finisce ko
©Getty ImagesEuro2020, Italia: Giorgio Chiellini aggiorna sulle sue condizioni
Euro2020, Italia: Giorgio Chiellini aggiorna sulle sue condizioni
©Getty ImagesChristian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
Christian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore
©Getty ImagesEuro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
Euro2020: l'Olanda regola l'Austria e va agli ottavi
©Getty ImagesEuro2020, il Belgio piega la Danimarca
Euro2020, il Belgio piega la Danimarca
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle