Delirio Morbidelli, trionfo al Sachsenring

Secondo successo consecutivo per il pilota romano, che vola nella classifica del Mondiale. Terzo Bagnaia.

Altra domenica di gloria per Franco Morbidelli. Il pilota romano della, partito in pole position al Sachsenring per la seconda gara consecutiva, si è aggiudicato il Gp di Germania al termine di una corsa emozionatissima che ha permesso a Morbidelli, reduce dal successo di Assen, di piazzare uno scatto forse decisivo in ottica Mondiale. Completa l’ottima giornata italiana il terzo posto di Pecco Bagnaia, davanti a Simone Corsi e Mattia Pasini.

Marquez scatta meglio dalla griglia e va subito al comando, sorprendendo Morbidelli superato anche da Luthi, che impiega poche tornate per guadagnare il comando.

La caduta di Marquez al quinto giro spalanca il testa a testa tra i due leader: Morbidelli piazza il sorpasso all’ottava tornata, poi la caduta di Luthi al dodicesimo giro spinge il pilota romano, tallonato da Oliveira, ad alzare i ritmi.

Il finale è mozzafiato, Morbidelli rintuzza tutti gli attacchi dell’avversario e riesce a conquistare una vittoria fondamentale in ottica Mondiale: ora il vantaggio su Luthi sale a 37 punti (173-136).
 

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi-Marquez, la rivelazione di Ezpeleta
Valentino Rossi-Marquez, la rivelazione di Ezpeleta
Valentino Rossi: Brivio non se l'aspettava
Valentino Rossi: Brivio non se l'aspettava
Valentino Rossi, Melandri senza peli sulla lingua
Valentino Rossi, Melandri senza peli sulla lingua
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium