Davide Brivio spiega la lezione di Valentino Rossi

"Con lui eravamo depressi per un secondo posto. Mi ha insegnato che sono importanti i dettagli" ha raccontato.

14 Novembre 2020

Nel corso di un’intervista concessa al Foglio Davide Brivio ha parlato anche di Valentino Rossi. "Mi ha insegnato che sono importanti i dettagli, cosi come la motivazione – ha raccontato il team manager della Suzuki -. Vale quando scende dalla moto è estroverso, giocoso. Ma quando si tratta di lavorare diventa ordinato, preciso, attento ai dettagli. Alla fine è il suo segreto: prendere le cose con divertimento".

"Lavorare con Valentino mi ha lasciato la mentalità di vincere – ha aggiunto il brianzolo -. Un campione, sportivamente parlando, è spietato: se può, quando scende in pista, o in campo, non lascia nemmeno le briciole, vuole vincere. Sempre. Prima di Valentino, un podio si festeggiava. Con lui, invece, eravamo depressi per un secondo posto. E’ cambiata la prospettiva".

Domenica la Suzuki ha la possibilità di tornare a vincere un campionato del mondo grazie a Joan Mir.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Cristian LovatiValentino Rossi: Jorge Lorenzo sorpreso e polemico
Valentino Rossi: Jorge Lorenzo sorpreso e polemico
©Cristian LovatiMarc Marquez, pericolo quarta operazione: accuse ai dottori
Marc Marquez, pericolo quarta operazione: accuse ai dottori
©Getty ImagesDanilo Petrucci è molto schietto su Valentino Rossi
Danilo Petrucci è molto schietto su Valentino Rossi
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle