Davide Brivio spiega la lezione di Valentino Rossi

"Con lui eravamo depressi per un secondo posto. Mi ha insegnato che sono importanti i dettagli" ha raccontato.

14 Novembre 2020

Nel corso di un’intervista concessa al Foglio Davide Brivio ha parlato anche di Valentino Rossi. "Mi ha insegnato che sono importanti i dettagli, cosi come la motivazione - ha raccontato il team manager della Suzuki -. Vale quando scende dalla moto è estroverso, giocoso. Ma quando si tratta di lavorare diventa ordinato, preciso, attento ai dettagli. Alla fine è il suo segreto: prendere le cose con divertimento".

"Lavorare con Valentino mi ha lasciato la mentalità di vincere - ha aggiunto il brianzolo -. Un campione, sportivamente parlando, è spietato: se può, quando scende in pista, o in campo, non lascia nemmeno le briciole, vuole vincere. Sempre. Prima di Valentino, un podio si festeggiava. Con lui, invece, eravamo depressi per un secondo posto. E’ cambiata la prospettiva".

Domenica la Suzuki ha la possibilità di tornare a vincere un campionato del mondo grazie a Joan Mir.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, ko per le ragazze del volley
Tokyo 2020, ko per le ragazze del volley
©Getty ImagesTokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
Tokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
©Getty ImagesTokyo 2020, Irene Vecchi desolata:
Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata: "Sembra un po' una maledizione".
©Getty ImagesTokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
©Getty ImagesTokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle