Davide Brivio non si illude su Valentino Rossi

La Suzuki pensa a un team satellite ma il team principal ammette che il Dottore potrebbe optare per Yamaha.

2 Ottobre 2020

Davide Brivio non si illude su Valentino Rossi. La Suzuki pensa a una scuderia satellite ma il team principal ammette che il Dottore potrebbe optare per Yamaha. "Valentino ha un rapporto privilegiato con Yamaha, la cosa più naturale sarebbe che la VR46 andasse con loro. Anche se in prospettiva più immediata, potrebbe accadere che la sua squadra entri dal 2021 per diventare un team Ducati" ha detto alla Gazzetta dello Sport.

"Vorremmo creare un team satellite, e quando dico noi intendo il gruppo del racing – ha aggiunto Brivio -: per avere più informazioni, dati, sviluppare meglio la moto. Suzuki non ha esperienza di un team satellite, dobbiamo pensare come gestire un team, come organizzarci, dai ricambi all’assegnare ingegneri alla nuova struttura".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMarc Marquez: Livio Suppo rompe gli indugi
Marc Marquez: Livio Suppo rompe gli indugi
©Getty ImagesValentino Rossi, Razali svela un retroscena
Valentino Rossi, Razali svela un retroscena "da pelle d'oca"
©Getty ImagesGresini, lo straziante ricordo di Loris Capirossi
Gresini, lo straziante ricordo di Loris Capirossi
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle