Cadute per Rossi e Dovizioso

10 Aprile 2016

Dura solo tre giri il Gran Premio delle Americhe per Valentino Rossi. Il Dottore, peraltro non partito benissimo, è finito a terra alla terza tornata sul tracciato di Austin, quando si trovava al sesto posto in classifica.
 
Nessuna conseguenza per il pilota, che ha cercato inutilmente di risollevare la moto. Quindi il mesto rientro in scooter ai box: era da 24 Gran Premi che il centauro di Tavullia non scivolava in gara.
 
Già alla partenza, la frizione della sua Yamaha gli stava dando problemi facendolo slittare: lo stesso Valentino ha poi raccontato ai suoi tecnici di aver preso la curva forse con eccessiva velocità, perdendo il controllo dell'anteriore.
 
Pochi giri dopo, a terra anche Andrea Dovizioso, colpito da Daniel Pedrosa scivolato a terra. Sfortuna nera per il ducatista, travolto da Iannone nella gara precedente.
 
©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, medico Danimarca:
Euro2020, medico Danimarca: "Eriksen era praticamente morto"
©Euro2020, il messaggio di Gigio Donnarumma a Christian Eriksen
Euro2020, il messaggio di Gigio Donnarumma a Christian Eriksen
©Euro2020: basta Sterling, l'Inghilterra stende la Croazia
Euro2020: basta Sterling, l'Inghilterra stende la Croazia
©Euro2020: le novità sugli infortunati dell'Italia
Euro2020: le novità sugli infortunati dell'Italia
©Euro2020, Christian Eriksen resta ricoverato: il bollettino medico
Euro2020, Christian Eriksen resta ricoverato: il bollettino medico
©Euro2020: per il cardiologo è difficile che Eriksen torni a giocare
Euro2020: per il cardiologo è difficile che Eriksen torni a giocare
 
Euro2020, Galles-Svizzera 1-1: le foto
Turchia-Italia 0-3, le pagelle
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto