Bastianini, nottata sfortunata

12 Marzo 2016

Sono proseguiti oggi sul circuito di Losail i test in notturna del Gresini Racing Team Moto3, gli ultimi prima del via stagionale, che si terrà il prossimo 20 marzo sullo stesso tracciato. Dopo i buoni riscontri ottenuti ieri, la seconda giornata di prove si è rivelata sfortunata per Enea Bastianini: il diciottenne riminese aveva iniziato bene il primo turno, issandosi in quarta posizione nella lista dei tempi, poi una caduta nel tentativo di superare il giapponese Hiroki Ono nella seconda sessione ha compromesso il resto della serata di Enea e dei suoi tecnici, che stavano lavorando bene sull’assetto della Honda NSF250RW. Bastianini non ha così avuto la possibilità di migliorare i rilievi cronometrici ottenuti ieri.
 
Nell’altro lato del box, l’esordiente Fabio Di Giannantonio ha proseguito ad accumulare esperienza su una pista dove non aveva mia girato prima, portando a termine 35 giri con un best lap in 2’09”088. Il diciassettenne romano, che ieri aveva ottenuto 2’08”467, proverà a migliorarsi domani nella terza e ultima giornata di test in programma per la Moto3.
 
ENEA BASTIANINI
“Il primo turno era partito subito abbastanza bene, poi abbiamo iniziato la seconda sessione continuando ad utilizzare le stesse gomme. A un certo punto abbiamo montato la gomma morbida, che finora non avevamo ancora provato, ma sono caduto nel tentativo di superare Ono. Peccato, avremmo voluto continuare a lavorare sull’assetto ma non è stato possibile. Nella terza e ultima sessione abbiamo preferito percorrere solo qualche giro per riprendere il feeling, decidendo di conservare le gomme per la giornata di domani”.
 
FABIO DI GIANNANTONIO
“Ieri eravamo partiti subito bene, oggi invece è stata una giornata un po’ strana. Abbiamo affrontato il primo turno prima del tramonto, con la pista ancora scivolosa; nei turni successivi, di notte, le modifiche che avevamo fatto per adattarci a quelle condizioni non hanno più funzionato e così abbiamo un po’ perso la strada. Ci siamo ripresi un po’ nell’ultimo turno, ma va anche detto che devo ancora prendere il giusto ritmo e imparare ancora tanto dagli altri. Cercheremo di migliorare domani”.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©MotoGP, Bradl contro Jorge Lorenzo:
MotoGP, Bradl contro Jorge Lorenzo: "Fare così è sbagliato"
©Valentino Rossi, quale futuro nel Team VR46? Sanchini ha un'idea precisa
Valentino Rossi, quale futuro nel Team VR46? Sanchini ha un'idea precisa
©Aprilia, Aleix Espargarò è chiaro su Andrea Dovizioso
Aprilia, Aleix Espargarò è chiaro su Andrea Dovizioso
 
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto