Argentini in delirio per Valentino Rossi

Organizzatori costretti a varare misure speciali al paddock.

29 Marzo 2019

Dove va va, Valentino Rossi attira le masse. A Termas di Rio Hondo, dove domenica si correrà il Gran Premio d’Argentina, gli organizzatori sono stati costretti a varare misure speciali onde evitare un contatto troppo stretto tra il campione di Tavullia e i suoi numerosi tifosi, molti dei quali giunti anche da altri Paesi sudamericani: sono state poste delle balaustre sul percorso che porta i piloti della Yamaha dai propri motor-home alla pista vera e propria. Rossi ha comunque salutato tutti i suoi sostenitori che si erano assiepati per incoraggiarlo prima di cominciare le prove del venerdì.

In Argentina Rossi ha vinto nel 2015 ed è arrivato secondo nel 2016 e nel 2017 mentre il 2018 è stato da dimenticare, anche per il contatto con Marc Marquez che poi cercò invano di andare al box Yamaha per scusarsi: una scena rimasta nella storia anche per l’accoglienza riservata allo spagnolo da Uccio, il migliore amico di Valentino.

©screenshot da sky

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMotomondiale, si lavora per una nuova tappa in Europa
Motomondiale, si lavora per una nuova tappa in Europa
©Aprilia Ufficio StampaLorenzo Savadori correrà anche per Fausto Gresini
Lorenzo Savadori correrà anche per Fausto Gresini
©Aprilia Ufficio StampaAprilia, con Espargaró ci sarà Savadori
Aprilia, con Espargaró ci sarà Savadori
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto