Aleix Espargaró: “Solo due possono scappare”

Il centauro dell'Aprilia, soddisfatto per il settimo tempo, sospetta che Morbidelli e Nakagami possano tentare la fuga.

14 Novembre 2020

Con una grande qualifica, anticipata dalle buone prestazioni mostrate in tutte le sessioni di prova, Aleix Espargaró ha portato la Aprilia RS-GP in terza fila con il settimo tempo. I distacchi sono ridottissimi, come accaduto durante tutto il weekend, e prospettano una gara tirata fino alla bandiera a scacchi. Che, stando alle previsioni, dovrebbe sventolare sotto un sole decisamente anomalo visto il periodo.

"Questa mattina quando ho visto la pioggia prima delle FP3 mi sono preoccupato, perché sapevo di poter lottare per l'accesso alla Q2 – ha detto il catalano -. Fortunatamente negli ultimi minuti la pista si è andata asciugando e sono stato uno dei pochi a migliorare, un solo decimo ma abbastanza per entrare in top-10. Anche in qualifica le cose non sono state semplici, con la prima gomma l'asfalto era ancora umido ma con la seconda, fortunatamente, sono riuscito a far segnare un buon tempo. Domenica mi aspetto di vedere molti piloti vicini, nessuno sembra in grado di scappare se non Franco e Taka. Voglio partire bene e rimanere nel gruppo, perdiamo qualcosa in accelerazione ma credo di poter essere della partita per un buon piazzamento".

©Aprilia Racing Team Gresini

ARTICOLI CORRELATI:

©Aprilia Racing Team GresiniMarc Marquez, il capotecnico boccia Andrea Dovizioso
Marc Marquez, il capotecnico boccia Andrea Dovizioso
©Aprilia Racing Team GresiniDucati, importante annuncio sul futuro in MotoGp
Ducati, importante annuncio sul futuro in MotoGp
©Aprilia Racing Team GresiniCompleanno senza Simoncelli. Ma Marco vive ancora nei cuori di tutti
Compleanno senza Simoncelli. Ma Marco vive ancora nei cuori di tutti
 
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3