Aleix Espargaró rimpiange il tempo perso con Quartararo

"Ci ho messo più del previsto per passarlo" ha osservato il catalano.

2 Maggio 2021

Aleix Espargaró sesto a Jerez.

Con una bella gara e una condotta molto concreta, Aleix Espargaró ha portato la sua Aprilia RS-GP al sesto posto nel GP di Spagna a Jerez. Ma, soprattutto, ha continuato la sua scalata verso la vetta avendo finito a 5 secondi e un decimo dal primo. E’ il gap minore mai realizzato da Aprilia e arriva dopo quattro gare consecutive chiuse in top-ten con distacchi progressivamente ridotti.

Il piazzamento avrebbe potuto anche essere migliore se Aleix, dopo una bella partenza che lo aveva collocato solidamente tra i primi cinque, avesse potuto passare più velocemente Quartaro, più lento del gruppo alle sue spalle dopo il tentativo di fuga iniziale. Invece è rimasto coinvolto nella bagarre finendo dietro a Nakagami e Mir.

"Sono contento della solidità che stiamo dimostrando - ha detto il catalano -. Ho gestito bene la gara, con una buona partenza e mantenendo la posizione nella prima fase. Il ritmo è stato molto alto, non avevo tantissimo grip per cui ho dovuto modificare un po' il mio stile di guida andando a rialzare la moto e non sfruttando la straordinaria percorrenza della RS-GP. Ero nel gruppo davanti fino al momento di sorpassare Fabio. Ci ho messo più del previsto e questo mi ha fatto perdere un paio di secondi che poi si sono dimostrati decisivi. Poco male, continuiamo a raccogliere punti e il nostro distacco non è mai stato così costantemente ridotto. Ho avuto anche qualche problema all'avambraccio destro sul finale, andrà verificato e gestito nella maniera migliore possibile".

©Aprilia Racing Team Gresini

ARTICOLI CORRELATI:

©Aprilia Racing Team GresiniAndrea Dovizioso e Aprilia: fumata grigia
Andrea Dovizioso e Aprilia: fumata grigia
©Getty ImagesDucati: Pecco Bagnaia e Jack Miller spavaldi a Le Mans
Ducati: Pecco Bagnaia e Jack Miller spavaldi a Le Mans
©Aprilia Ufficio StampaAndrea Dovizioso: parole chiare su Ducati e Aprilia
Andrea Dovizioso: parole chiare su Ducati e Aprilia
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto