Aleix Espargaró è inferocito

"L'asfalto è un disastro, in rettilineo si rischia di perdere il controllo della moto" ha detto.

13 Aprile 2019

"L’asfalto è un disastro, è molto sconnesso. Nelle curve si riesce a gestirlo con difficoltà ma il vero problema è in rettilineo dove, a oltre trecento all’ora, si rischia di perdere il controllo della moto. E' davvero molto pericoloso, questa è la MotoGP non il motocross". Il grido d'allarme di Aleix Espargaró è forte e chiaro.

"Per quello che ci riguarda il problema è che non riusciamo a sfruttare la gomma nuova. Io mi sento in gran forma e ho anche un buon passo gara. Sappiamo che questo, per noi, non è certo il miglior circuito. Ce la metto tutta guidando aggressivo ma non riusciamo a sfruttare il grip della gomma nuova. Con pneumatici usati stiamo sempre intorno al sesto o settimo posto ma quando tutti montiamo la gomma per fare il tempo perdiamo tante posizioni" aggiunge il pilota dell'Aprilia.

 

©Aprilia Ufficio Stampa

ARTICOLI CORRELATI:

©Cristian LovatiPaolo Beltramo:
Paolo Beltramo: "Valentino Rossi continua per un motivo"
©Getty ImagesFranco Morbidelli:
Franco Morbidelli: "Gap dalle Yamaha ufficiali"
©Getty ImagesValentino Rossi: la reazione di Petronas dopo le prime 3 gare
Valentino Rossi: la reazione di Petronas dopo le prime 3 gare
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala