Aleix Espargarò frustrato dalla potenza del motore Ducati

Il pilota spagnolo è soddisfatto dei progressi della sua Aprilia RS-GP ma è rammaricato dell'occasione persa.

5 Aprile 2021

Lo spagnolo, primo a Doha tra i piloti in sella ad un'Aprilia, ha parlato delle difficoltà riscontrate nel superare le Ducati di Zarco e Quartararo.

Un decimo posto non è da buttare. Soprattutto se il ritardo accumulato è di poco superiore ai 5". Aleix Espargarò però non è del tutto soddisfatto. Pur riconoscendo i progressi della sua moto, lo spagnolo è convinto che avrebbe potuto fare di meglio. Davanti a sè il centauro della moto italiana ha trovato un ostacolo insormontabile che risponde al nome di Ducati.

"Ho fatto tutto quello che potevo - ha detto il catalano alla fine della gara - Ma ho perso tanto sul dritto ed è stato difficile mantenere la posizione. La moto funzionava benissimo, ma in rettilineo è stato davvero complicato, ogni giro perdevo qualcosa. Ho cercato di essere aggressivo, di superare Zarco e Quartararo, ma perdevo sempre qualcosa. Nell’ultima parte di gara poi le gomme delle Ducati sono calate tanto, ma non ero in grado di superarle. Un problema è stato anche questo: hanno perso terreno, ma non riuscivo a passare davanti", ha dichiarato Espargarò.

©Aprilia Ufficio Stampa

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFranco Morbidelli con Valentino Rossi:
Franco Morbidelli con Valentino Rossi: "Perplessi"
©Getty ImagesGiacomo Agostini categorico su Marc Marquez
Giacomo Agostini categorico su Marc Marquez
©Getty ImagesIl Dottor Claudio Costa va all-in su Marc Marquez
Il Dottor Claudio Costa va all-in su Marc Marquez
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto