Ronaldo lascia tutti in sospeso

Dopo la sconfitta contro l'Uruguay, Cristiano non chiarisce il proprio futuro nel Portogallo.

Ha lasciato lo stadio di Sochi senza piangere, ma anzi con il sorriso sulle labbra, pur essendo reduce da una prova deludente, al pari di quella che aveva chiuso la fase a gironi contro l’Iran, dopo aver iniziato il Mondiale alla grande contro Spagna e Marocco.

Cristiano Ronaldo ha chiuso con 4 gol in 4 partite, restando ancora a secco nelle gare ad eliminazione diretta e al termine della gara contro l’Uruguay, non ha spiegato quale sarà il proprio futuro, a livello di club e pure se proseguirà a giocare con la Nazionale: “Per me abbiamo giocato meglio di loro, meritavamo di più ma nel calcio è così: chi segna di più vince. Come capitano di questo gruppo sono orgoglioso del nostro lavoro, abbiamo lavorato tutti duramente, non è andata come volevamo e speravamo, ma questa nazionale portoghese continuerà a vincere".

“Il mio futuro? – ha concluso Ronaldo – Non è il momento di parlarne, ma sono sicuro che questa Nazionale continuerà ad essere una delle migliori del mondo, con grandi giocatori, con un gruppo fantastico e giovane, un gruppo che continua ad avere un’ambizione enorme di voler trionfare e per questo sono fiducioso e felice perché la nazionale continuerà ad essere fortissima". 
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCafu e Xavi scoprono le bellezze del Qatar
Cafu e Xavi scoprono le bellezze del Qatar
©Getty ImagesMondiali femminili, Francia subito a valanga
Mondiali femminili, Francia subito a valanga
©Getty ImagesElena Linari:
Elena Linari: "Abbiamo la forza dell'umiltà"
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto