Nuno Gomes punta su Bernardo Silva

"Mi auguro possa farci vedere cosa è capace di fare" ha detto l'ex attaccante portoghese.

6 Giugno 2018

Nuno Gomes, ex Fiorentina, bandiera da calciatore e dirigente del Benfica, è intervenuto ai microfoni di TeleRadioStereo 92.7 per parlare del suo Portogallo ai prossimi Mondiali in Russia.

"Intanto è un peccato che non ci sia l'Italia - ha detto -. Il Portogallo avrà delle possibilità ma non è tra le squadre favorite. Vedremo poi come andranno le cose ma a giocarsela saranno le solite Spagna, Germania e Brasile. Il Portogallo sarà in seconda linea, abbiamo fatto benissimo in Francia e arriviamo da campioni d'Europa ma storicamente al Mondiale non abbiamo fatto mai grandi cose. Abbiamo raggiunto la semifinale nel 2006 ma sicuramente ci saranno altre favorite. Avere Cristiano Ronaldo con noi è un'arma in più. Speriamo arrivi in forma visto che avuto una stagione lunghissima con tante partite. Ovvio che ci sono altri calciatori che hanno giocato tanto e hanno tanti minuti nelle gambe ma chi arriva meglio fisicamente può decidere le partite. E' in forma e è nella condizione di giocare ancora tanti anni".

"Mi auguro che Bernardo Silva possa giocare questo Mondiale e possa farci vedere cosa è capace di fare. Anche Guardiola dice cose meravigliose di lui, è un talento naturale anche se non è forte fisicamente, ma ha il calcio nei piedi" ha concluso Nuno Gomes.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Qatar National Tourism CouncilCafu e Xavi scoprono le bellezze del Qatar
Cafu e Xavi scoprono le bellezze del Qatar
©Getty ImagesMondiali femminili, Francia subito a valanga
Mondiali femminili, Francia subito a valanga
©Getty ImagesElena Linari:
Elena Linari: "Abbiamo la forza dell'umiltà"
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala