Sebastian Vettel, debutto horror: "Un mistero"

Il pilota dell'Aston Martin spiega cosa non ha funzionato nelle qualifiche del Gp del Bahrain.

27 Marzo 2021

Il pilota dell'Aston Martin spiega cosa non ha funzionato nelle qualifiche del Gp del Bahrain.

Sebastian Vettel non ha cominciato con il piede giusto la sua esperienza in Aston Martin: il pilota tedesco è stato eliminato nel Q1 del Gran Premio del Bahrain, chiudendo solamente con il diciottesimo tempo, e in griglia partirà davanti alle sole due Haas di Mick Schumacher e Mazepin. Il suo compagno di scuderia Stroll si è invece piazzato in decima posizione.

Ad influire sul sabato no, le bandiere gialle dopo il testa coda di Mazepin: "Sono stato penalizzato dalle bandiere gialle. Sono deluso, la macchina andava bene ma non ho potuto dimostrarlo. Questa posizione resterà un mistero fino a domani. Vedremo per la gara,  per il weekend non siamo stati molto veloci, ma proveremo a rimontare alcune posizioni".

Vettel non parte dalla top ten ormai da 14 Gran Premi consecutivi.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesGeorge Russell si scusa: il messaggio di Lewis Hamilton
George Russell si scusa: il messaggio di Lewis Hamilton
©Getty ImagesF1: George Russell si è pentito, ma Valtteri Bottas è furioso
F1: George Russell si è pentito, ma Valtteri Bottas è furioso
©Getty ImagesMercedes, Toto Wolff bacchetta George Russell
Mercedes, Toto Wolff bacchetta George Russell
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala