Lauda: "Verstappen è da psichiatria"

30 Agosto 2016

Anche Niki Lauda si scaglia contro Max Verstappen dopo quanto successo a Spa: "Quando dice che la colpa è di Kimi per il contatto, è da reparto di psichiatria. I piloti non devono mettersi a rischio a vicenda senza motivo. È andato ben oltre il limite quando non ce n’era bisogno e non si è neanche reso conto che stava sbagliando".

"Il suo stile di guida aggressivo, questo continuare a muoversi, non può farlo. Lo ha già fatto in Ungheria, non può continuamente cambiare traiettoria. Le lamentele di Kimi erano pienamente giustificate”, ha aggiunto l'ex ferrarista.

"Parlerò con suo padre Jos, so esattamente cosa gli dirò: ‘Parla con il tuo ragazzo, quello che ha fatto è ben oltre il limite e non è assolutamente necessario'. Verstappen deve vincere le gare e far crescere il suo talento, ma continuando con questi errori non vincerà. Ha un talento sconfinato, ma deve guardarsi intorno però, perché non può mettere a rischio gli altri piloti, con i quali deve confrontarsi lealmente in pista".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Ferrari, Leclerc:
Ferrari, Leclerc: "Frustrato per un motivo". Mea culpa di Sainz
©Lewis Hamilton:
Lewis Hamilton: "Da solo contro le Red Bull? Non vedo l'ora"
©Imola: pole 99 per Lewis Hamilton, Perez secondo. Leclerc quarto
Imola: pole 99 per Lewis Hamilton, Perez secondo. Leclerc quarto
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto