Hamilton: "Capito perché non ero veloce"

Il campione del mondo incassa la sconfitta per mano di Bottas.

Lewis Hamilton, secondo in Australia dietro a Bottas, si accontenta: "So che è stato un bel week-end per il team e sono contento lo stesso. E' stato fatto un lavoro fantastico, Valtteri ha fatto una gara incredibile e ha meritato la vittoria. Verstappen? Ha provato a prendermi, ma non ho avuto nessun problema e sono riuscito a controllare la posizione".

"Perché non sono stato veloce? Qualche idea l'ho ma ne parlerò con i miei ingegneri, devo lavorare per la prossima gara".

hamilton

ARTICOLI CORRELATI:

Ferrari, Leclerc lancia la sfida a Sainz
Ferrari, Leclerc lancia la sfida a Sainz
Massa parla di Schumacher:
Massa parla di Schumacher: "Situazione complicata"
F1, Ferrari: Leclerc gira un cortometraggio a Montecarlo
F1, Ferrari: Leclerc gira un cortometraggio a Montecarlo
 
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag
Paola Saulino prorompente e sexy