F1, Wolff fa un annuncio sul futuro di Lewis Hamilton

Il Direttore Esecutivo della Mercedes annuncia che sulla questione rinnovi le trattative inizieranno e si concluderanno ben prima rispetto a quanto accaduto nel recente passato con Lewis Hamilton.

27 Marzo 2021

Nel corso della conferenza stampa il dirigente austriaco ha messo in chiaro che le trattative per i rinnovi dei piloti non verranno portati troppo per le lunghe.

"Certamente non vogliamo aspettare gennaio per annunciare la formazione-piloti completa. Di solito confermiamo nel corso dell’estate e penso che nel 2021 tornerà ad accadere questo. Ma è una scelta che facciamo anche per dare tranquillità ai piloti, in modo da permetter loro di concentrarsi solo sulla pista", queste le parole di Toto Wolff a proposito della questione piloti in casa Mercedes. Più che espliciti, dunque, i riferimenti a quanto accaduto nel corso della passata stagione, col tormentatissimo rinnovo di Lewis Hamilton arrivato solamente lo scorso gennaio, quando il sette volte campione iridato ha posto la firma su un contratto da circa 40 milioni di euro per un solo anno.

"Cercheremo sempre di fare il meglio per la Mercedes. Non stiamo dubitando né di Hamilton né di Bottas, siamo totalmente leali nei loro confronti. Ma le discussioni sui rinnovi ci saranno e stanno per iniziare, e non si prolungheranno fino a gennaio 2022“, ha chiosato sull'argomento Wolff.

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFerrari, Leclerc:
Ferrari, Leclerc: "Frustrato per un motivo". Mea culpa di Sainz
©Getty ImagesLewis Hamilton:
Lewis Hamilton: "Da solo contro le Red Bull? Non vedo l'ora"
©Getty ImagesImola: pole 99 per Lewis Hamilton, Perez secondo. Leclerc quarto
Imola: pole 99 per Lewis Hamilton, Perez secondo. Leclerc quarto
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto