F1, Nico Rosberg mette in guardia Mick Schumacher

"Non è facile essere visto come 'il figlio di'", è l'avvertimento del campione del mondo 2016.

18 Marzo 2021

"Non è facile essere visto come 'il figlio di'", è l'avvertimento del campione del mondo 2016.

Il campione del mondo 2016, Nico Rosberg, in un'intervista al sito Sport1 si è rivolto al debuttante Mick Schumacher, spiegandogli quanto sia difficile correre nel circus con un cognome pesante: "Non è facile essere il ‘figlio di’. E per Mick è dieci volte più difficile, perché l’era di Michael non risale a così tanto tempo fa e lui ha avuto moltissimo successo", sono le parole del figlio di Keke Rosberg.

"Spero che Mick possa metterla da parte e concentrarsi bene sul suo lavoro. Altrimenti questo ti toglie molto del divertimento, c’è bisogno di tempo e pazienza. Dopo tutto, io ho dovuto aspettare sette anni per vincere la mia prima gara e 11 anni per vincere il titolo. Bisogna tenerlo a mente, se si vuole valutare Mick quest’anno sulla Haas", ha spiegato l'ex pilota della Mercedes.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLewis Hamilton vs Max Verstappen: sorprendenti parole di Coulthard
Lewis Hamilton vs Max Verstappen: sorprendenti parole di Coulthard
©Getty ImagesLewis Hamilton in lutto:
Lewis Hamilton in lutto: "Sono devastato"
©Getty ImagesMercedes, cambia l'organigramma: passo indietro di Allison
Mercedes, cambia l'organigramma: passo indietro di Allison
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto