F1, futuro sempre in Red Bull? Verstappen ha le idee chiare

Il pilota olandese, stuzzicato sul futuro e sulla rivalità con Hamilton, non si nasconde.

29 Aprile 2021

Max Verstappen continua a non vedersi in nessun altro team di Formula 1 che non sia la Red Bull. Lo ha ammesso senza giri di parole in conferenza stampa a Portimao, prima dell'inizio del weekend che culminerà nel GP del Portogallo.

"L'ho già detto più volte e lo ribadisco, mi sento bene all'interno di questa squadra. Qui mi sento a mio agio, e spero di poter continuare a lavorare con questo gruppo anche per gli anni che verranno", ha spiegato senza giri di parole il formidabile pilota olandese.

Mai come quest'anno la battaglia iridata con Lewis Hamilton sembra destinata a giocarsi ad armi pari. Eppure Verstappen professa grande tranquillità, e soprattutto ha voluto respingere un'idea che diversi addetti ai lavori stanno suggerendo: quella che prima o poi tra i due contendenti sarà inevitabile un incidente. Stuzzicato sull'argomento, il portacolori della Red Bull ha tagliato corto: "Cercheremo di evitare lo scontro. Poi che noi e la Mercedes siamo vicini mi pare chiaro. Abbiamo un lungo anno davanti a noi, e io non voglio pensare troppo a Hamilton".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesValtteri Bottas, scoppia il caso per la Mercedes
Valtteri Bottas, scoppia il caso per la Mercedes
©Getty ImagesFerrari, Binotto esalta Leclerc:
Ferrari, Binotto esalta Leclerc: "Straordinario"
©Getty ImagesLa gioia di Leclerc:
La gioia di Leclerc: "Gara perfetta ma..."
 
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto