Charles Leclerc: "Speriamo di avere smesso di soffrire"

"Abbiamo lavorato tanto ma le risposte le darà la pista" ammette il monegasco.

26 Febbraio 2021

"L'importante è che la Ferrari vinca" dice il monegasco.

Charles Leclerc fa da portavoce a milioni di tifosi della Ferrari. "Speriamo di aver smesso di soffrire - dice -. Ci sono tante cose positive in questa macchina, ma le risposte le darà la pista".

"Sono migliorato nella gestione degli pneumatici nel 2020, devo essere aggressivo ma anche conservativo - aggiunge il monegasco -. La popolarità è cambiata dopo Monza, lì è stato il massimo. Soprattutto in Italia si sente la passione delle persone, è quasi una religione. Ti senti di far parte di questa famiglia".

"Il compagno più veloce è uno stimolo: quando è successo, l'ho analizzato per migliorare. E' uno stimolo che ci diamo l'uno con l'altro: l'importante è che la Ferrari vinca. Abbiamo lavorato tanto, stiamo facendo lunghissime riunioni dall'inizio dell'anno. Sono un ottimista" conclude Leclerc.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesF1: George Russell si è pentito, ma Valtteri Bottas è furioso
F1: George Russell si è pentito, ma Valtteri Bottas è furioso
©Getty ImagesMercedes, Toto Wolff bacchetta George Russell
Mercedes, Toto Wolff bacchetta George Russell
©Getty ImagesLeclerc vede il bicchiere mezzo pieno, Binotto quasi
Leclerc vede il bicchiere mezzo pieno, Binotto quasi
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala