Vuelta, Fabio Aru ha improvvisato: le sue parole

Il ciclista sardo ha spiegato l'attacco nella quindicesima tappa della corsa spagnola.

29 Agosto 2021

Il ciclista sardo ha spiegato l'attacco nella quindicesima tappa della corsa spagnola.

Fabio Aru dopo giorni di grande sofferenza ha provato a sorprendere cercando l'attacco nel corso della quindicesima tappa della Vuelta di Spagna, la Navalmoral de la Mata – El Barraco vinta da Rafa Majka. Il tentativo del ciclista sardo è durato 40 km, ed il corridore della Qhubeka è stato poi ripreso dal gruppo, ma ha dato segnali di ripresa.

Ormai fuori classifica, Aru ci riproverà nei prossimi giorni, sperando in una buona prestazione prima del ritiro definitivo a fine corsa: "Non era nei miei piani andare all’attacco - ha rivelato al termine della tappa -, ma dopo 60 km ho visto l’opportunità di testare le gambe. Sono contento di essere ritornato nelle prime posizioni, ma dopo 2 ore e mezza di corsa ero vuoto. Penso sia un bel segnale per la prossima settimana“, sono le parole ripotate da centotrentuno.com.

©Team Qhubeka ASSOS

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesEgan Bernal ha rischiato di rimanere in sedia a rotelle
Egan Bernal ha rischiato di rimanere in sedia a rotelle
©Getty ImagesUmberto Inselvini stroncato da un malore: ciclismo in lutto
Umberto Inselvini stroncato da un malore: ciclismo in lutto
©Sportal.itSonny Colbrelli spiazza tutti ricordando il passato
Sonny Colbrelli spiazza tutti ricordando il passato
 
Milan: la top 10 delle cessioni record. La classifica in foto
Chelsea: la top 10 degli acquisti record. La classifica in foto
Cristiano Ronaldo: 10 record che (forse) non conoscevi
Chi ha segnato più triplette nella storia della Champions League? La classifica