Vincenzo Nibali ci crede: già in sella verso il Giro

Il ciclista messinese non ha perso tempo dopo il via libera dei medici: compiuta la scalata del Passo del Foscagno a quota 2291 metri.

24 Aprile 2021

Continua la marcia di avvicinamento al Giro d'Italia di Vincenzo Nibali.

Quando si dice la forza di volontà. E la voglia di esserci a tutti i costi al Giro d'Italia. Dopo la frattura del radio destro occorsa in allenamento lo scorso 14 aprile - con successiva operazione e tutore al carbonio - Vincenzo Nibali è tornato in sella. E non lo ha fatto tanto per fare una scampagnata, come dimostra la scalata del Passo del Foscagno effettutata oggi.

Il valico alpino delle Alpi Retiche si trova alla ragguardevole altitudine di 2291 metri, ma questo non ha spaventato il corridore siciliano: il programma di recupero in vista del Giro d'Italia - la corsa partirà l'8 maggio da Torino - prosegue spedito.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesUn momumento per Costante Girardengo in Abruzzo
Un momumento per Costante Girardengo in Abruzzo
©Getty ImagesTadej Pogacar sceglie l'Italia per preparare il Tour
Tadej Pogacar sceglie l'Italia per preparare il Tour
©Getty ImagesGli italiani hanno sorpreso Attila Valter
Gli italiani hanno sorpreso Attila Valter
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto