Tragedia nel ciclismo: morto un colombiano

30 Agosto 2016

Ci eravamo rallegrati per aver rivisto Adriano Malori combattivo, pronto per tornare in pista, e invece dalla Colombia arriva una notizia tragica per gli appassionati di ciclismo.

Il giovane Diego Suta è morto. Il colombiano, Under 23 della società Iceberg Bikes, durante la seconda tappa (di 162 km) della Vuelta de la Juventud, in un punto situato tra le località di Pasto ed El Bordo, ha perso il controllo della sua bicicletta e ha sbattuto violentemente contro le barriere poste a bordo strada.

Che la situazione fosse grave lo si era capito subito. Il povero Diego Suta - come ha riportato la direzione della gara che si snoda per le strade della Colombia - è deceduto per i traumi multipli riportati al cranio.

Visibilmente scosso, José Talero, uno dei dirigenti della Iceberg Bikes, ha commentato l’accaduto: "Ci dispiace molto per quello che è successo. Suta gareggiava nella sua prima Vuelta de la Juventud, è triste quello che è successo".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Vincenzo Nibali ci crede: le parole dopo l'intervento
Vincenzo Nibali ci crede: le parole dopo l'intervento
©Vincenzo Nibali operato al polso: il bollettino
Vincenzo Nibali operato al polso: il bollettino
©Giro 2021, ci sarà anche l'Androni Giocattoli-Sidermec
Giro 2021, ci sarà anche l'Androni Giocattoli-Sidermec
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto