Samuele Manfredi, prima uscita dalla clinica

In carrozzina il giovane ciclista è uscito all'aria aperta.

5 Aprile 2019

Samuele Manfredi sta continuando il suo difficile recupero dopo l'incidente stradale dello scorso 10 dicembre, quando dopo essere finito contro la fiancata di un'auto riportò un trauma cranico molto serio. Dopo il coma, l'operazione alla testa e il risveglio, il promettente ciclista, primo Gand­Wevelgem e secondo alla Roubaix juniores nel 2018 è stato trasferito a Ferrara, nel Centro specializzato del risveglio. Lì sta proseguendo la sua riabilitazione con esercitazioni di memoria e piccoli ragionamenti, domande e risposte con i medici: i progressi sono continui.

Il 19enne domenica scorsa con mamma Giovanna e papà Silvio è uscito dalla sua stanza della clinica e, su una carrozzina, ha fatto un giretto. Il primo all’aria aperta, riporta la Gazzetta dello Sport. Rino De Candido, il ct degli Juniores alla Rosea ha riferito di una telefonata fatta per sapere come sono andati i compagni: "Era la seconda volta che lo sentivo. La prima volta mi ero veramente emozionato tanto. Adesso Samu parla bene, proprio bene, al telefono era spigliato. Ha voluto sapere della nostra Gand­Wevelgem (Piccolo settimo e Tiberi ottavo, ndr). E qualche giorno prima aveva detto alla mamma “ho fame”. Sta progredendo veramente bene".

©Screenshot tratto da Youtube

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVincenzo Nibali all'attacco:
Vincenzo Nibali all'attacco: "Mi sono affidato all'istinto"
©Getty ImagesGiro 2021, le sensazioni di Vincenzo Nibali e Filippo Ganna
Giro 2021, le sensazioni di Vincenzo Nibali e Filippo Ganna
©Press Giro d'ItaliaSvelate le tappe del Giro d'Italia 2021
Svelate le tappe del Giro d'Italia 2021
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle