Partenza sacra per il Giro d'Italia 2018

Secondo le ultime indiscrezioni la corsa italiana potrebbe prendere il via dall'estero.

Il Giro d’Italia del 2018 potrebbe partire ancora una volta fuori dai confini italici.

Secondo quanto rivelato da Cyclingnews, la carovana rosa nel prossimo anno prenderà il via da Gerusalemme dove ci sarà la cronometro che assegnerà la prima maglia rosa.

Il Giro potrebbe restare in Israele per un totale di tre tappe con un probabile arrivo a Tel Aviv: l’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare il 18 settembre.

Intanto la prossima corsa a tappe di rilievo sarà la Vuelta: tra i protagonisti ci sarà Fabio Aru in attesa del possibile cambio di casacca.

ARTICOLI CORRELATI:

Pogacar vince il Tour, a Bennett l'ultima tappa
Pogacar vince il Tour, a Bennett l'ultima tappa
Nibali:
Nibali: "Mondiale? Mi manca ancora la condizione"
Tour: tappa a Pogacar, Roglic sempre più in giallo
Tour: tappa a Pogacar, Roglic sempre più in giallo
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa