Nibali: "Mondiale spostato? Male"

Lo Squalo: "Aigle-Martigny sarebbe perfetto per me. Tripletta rosa? Ci penso"

Vincenzo Nibali in un'intervista a Il Giornale mette nel mirino il Giro, in programma dal 3 al 25 ottobre: "La tripletta rosa? Certo che ci penso". La corsa rosa resta l'obiettivo numero uno, poi ci sono i Mondiali: "Spero che il Mondiale si possa correre in Svizzera ad Aigle-Martigny: è perfetto per me, anche se stanno pensando a uno spostamento in Oman e la cosa non mi rallegra neanche un po’".

Le Olimpiadi nel 2021 sono l'altro grande obiettivo: "L’oro olimpico di Rio mi è rimasto lì, dopo quella caduta nel finale che mi ha tagliato le gambe quando ero lanciato verso il traguardo. Ritiro? Se mi sentirò come adesso, con la stessa voglia e lo stesso entusiasmo tiro dritto. Altro che ritirarmi!“.

nibali

ARTICOLI CORRELATI:

Nibali, coach Slongo fissa gli obiettivi
Nibali, coach Slongo fissa gli obiettivi
Roberta Agosti: il commosso ricordo di Davide Cassani
Roberta Agosti: il commosso ricordo di Davide Cassani
Marco Velo:
Marco Velo: "Sono devastato"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa