Nessuna lesione grave per Fabio Aru

Lo scalatore sardo si è ritirato dal giro di Catalogna.

Fabio Aru e l'Uae team Emirates tirano un sospiro di sollievo. La risonanza magnetica effettuata allo scalatore sardo nella giornata di oggi, spresso la clinica Sagrada Familia di Barcellona ha evidenziato "un edema del retto femorale post traumatico", escludendo "franche lesioni". 

"L'esame ha evidenziato un importante edema al retto femorale che gli causava dolore, ma esclude, fortunatamente, lesioni rilevanti - spiega il medico del team, Michele De Grandi - Fabio dovra' riposare per qualche giorno e poi potra' gradualmente ricominciare a lavorare". 

"Questo ematoma mi procurava dolore e continuare a lavorarci sopra sarebbe stato deleterio - spiega il campione d'Italia, costretto al ritiro alla Volta a Catalunya - Ieri è stato un calvario per 210 km. Andare avanti cosè non aveva senso. Non è una situazione grave, e questo è la cosa più importante. Questo inconveniente ha influito negativamente sulla mia prestazione in Spagna, ma non influirà sul mio avvicinamento al Giro d'Italia. Qualche giorno di riposo e poi mi ributterò a testa bassa sul mio programma".

Aru

ARTICOLI CORRELATI:

Nibali:
Nibali: "Mondiale? Mi manca ancora la condizione"
Tour: tappa a Pogacar, Roglic sempre più in giallo
Tour: tappa a Pogacar, Roglic sempre più in giallo
Tour, Andersen spiazza tutti a Lione
Tour, Andersen spiazza tutti a Lione
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa