La Tirreno-Adriatico esalta Vincenzo Nibali

"La Corsa dei Due Mari è un must del mio calendario di inizio anno" ha sottolineato.

Vincenzo Nibali, due volte vincitore della Tirreno-Adriatico, affila le armi: "La Corsa dei Due Mari è un must del mio calendario di inizio anno, un banco di prova a cui difficilmente ho saputo rinunciare – ha detto -. È stata una gara che mi ha dato grandi soddisfazioni, come nel 2012 e 2013, ma è anche servita per darmi la scossa per il prosieguo della stagione. E poi, c’è una cornice unica come il centro Italia, che ben conosco. Dalla Toscana, dove mi sono consacrato come giovane corridore, alle Marche, un territorio stupendo che ho imparato ad amare recentemente, senza dimenticare regioni come Umbria, Abruzzo o Lazio".

"Anche quest’anno sarò più che felice di essere al via" ha aggiunto Nibali.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVincenzo Nibali dice no al computer in gara
Vincenzo Nibali dice no al computer in gara
©Getty ImagesLa Tirreno-Adriatico stuzzica Tadej Pogacar
La Tirreno-Adriatico stuzzica Tadej Pogacar
©Getty ImagesMathieu van der Poel ha vinto la Strade Bianche
Mathieu van der Poel ha vinto la Strade Bianche
 
Quiz: quante ne sai sul Cagliari?
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle