Ivan Basso rilancia con Kometa

"Con Contador stiamo cercando di restituire ai ragazzi quello che il ciclismo ha dato a noi" ha detto l'ex campione.

Ivan Basso ha parlato in occasione dell'inaugurazione della nuova sede della filiale italiana di Trek Bicycle. L'ex campione, con Sportal.it, si è soffermato sul Kometa Cycling Team, progetto che sta attuando con Alberto Contador. "Stiamo cercando di restituire ai ragazzi quello che il ciclismo ha dato a noi - ha raccontato -. Sarebbe stato molto più facile fare da testimonial, invece abbiamo scelto una via meno semplice in grado di dare maggiori soddisfazioni. Siamo rimasti con la licenza Continental, ma abbiamo tanta ambizione: meglio così che essere uno dei tanti team Professional".

"Non è mancato nulla, è stata una corsa perfetta, va accettato il risultato" ha concluso Basso parlando dell’amaro epilogo degli Azzurri al recente Mondiale, con Trentin secondo dopo avere cullato la possibilità di vincere l’oro.

ivan basso

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, allerta per Milano-Sanremo e Giro
Coronavirus, allerta per Milano-Sanremo e Giro
Fuglsang concede il bis in Andalusia
Fuglsang concede il bis in Andalusia
Nibali:
Nibali: "Grandi margini di miglioramento"
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium