Fiek vola nel lago, tragedia sfiorata

28 Febbraio 2016

Tragedia sfiorata a Lugano.
 
Domenica pomeriggio durante il 70° Gran Premio di ciclismo della città svizzera Arnold Fiek è stato protagonista di un brutto incidente.
 
Secondo quanto riporta Ticinoline, il tedesco del team Christina Jewelry è uscito a velocità elevata da una curva in località “Ponte del Diavolo” presso Castagnola e, dopo avere superato le barriere di protezione, ha fatto un salto nel vuoto di una decina di metri che lo ha portato a concludere la sua sfortunata gara direttamente nel lago.
 
La prontezza degli addetti alla sicurezza e al servizio medico dell’organizzazione ha permesso il recupero con un natante via lago del corridore che è stato trasportato all’Ospedale Civico di Lugano dove fortunatamente gli sono state riscontrate solo delle escoriazioni.
 
La gara è stata vinta da Sonny Colbrelli del team CSF Bardiani, davanti a Diego Ulissi e Roberto Ferrari.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Mondiali ciclocross, ecco gli Azzurri
Mondiali ciclocross, ecco gli Azzurri
©Fabio Aru lascia spazio agli specialisti
Fabio Aru lascia spazio agli specialisti
©Inattesa decisione di Tom Dumoulin, che scende dalla bici
Inattesa decisione di Tom Dumoulin, che scende dalla bici
 
Ibrahimovic-Lukaku, testa a testa furioso: le foto
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle