"Fabio Aru è intelligente ma non ha la squadra"

"Il sardo dovrà essere bravo nell'attaccarsi ai treni giusti", osserva il condirettore di Sky Sport, Bruno.

19 Luglio 2017

Giovanni Bruno, condirettore di Sky Sport e grande esperto di ciclismo, si aspetta un gran finale di Tour de France. "La tappa decisiva sarà quella dell’Isoard: una salita secca, sopra il 9% di pendenza, in quei casi bisogna averne alla grande", osserva.

"Fabio Aru è un ragazzo molto intelligente, è dimagrito e ha risolto i problemi alla respirazione con un piccolo intervento al naso. Ma non ha la squadra. Può contare su qualcuno fino all’inizio delle salite, ma poi ‘saltano’, non c’è nulla da fare. Il sardo dovrà attaccarsi ai treni giusti, che sono due: quello di Sky e quello dell’AG2R La Mondiale, che vuole portare Bardet al trionfo, come sognano i francesi", aggiunge il giornalista.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVincenzo Nibali ci crede: le parole dopo l'intervento
Vincenzo Nibali ci crede: le parole dopo l'intervento
©Getty ImagesVincenzo Nibali operato al polso: il bollettino
Vincenzo Nibali operato al polso: il bollettino
©Getty ImagesGiro 2021, ci sarà anche l'Androni Giocattoli-Sidermec
Giro 2021, ci sarà anche l'Androni Giocattoli-Sidermec
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle