Ernesto Colnago esaltato da Tadej Pogacar

"Ti guarda negli occhi, ascolta i consigli. E va forte" sottolinea il costruttore.

10 Novembre 2020

Ernesto Colnago, con la Gazzetta dello Sport, ha mostrato di avere tantissima stima per Tadej Pogacar.

"Mi ha regalato una gioia immensa – ha detto -. E' un ragazzo fantastico, mi è venuto a trovarmi dopo il Tour. Gli ho detto: ‘Meno male che non hai vinto il Mondiale’. Lui si è stupito, ha voluto sapere come mai gli dicevo questo. E io gli ho spiegato che deve fare un passo per volta, altrimenti nel gruppo diventa antipatico. E poi, come mi diceva Anquetil, una bottiglia di ottimo vino va gustata poco per volta". 

"Pogacar farà grandi cose: a Saronni, che me lo ha presentato per la prima volta, dissi: ‘Prendilo subito: ti guarda negli occhi, ascolta i consigli. E va forte’" ha aggiunto il costruttore, oggi 88enne.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Archivio FCIMondiali ciclocross, ecco gli Azzurri
Mondiali ciclocross, ecco gli Azzurri
©Getty ImagesFabio Aru lascia spazio agli specialisti
Fabio Aru lascia spazio agli specialisti
©Getty ImagesInattesa decisione di Tom Dumoulin, che scende dalla bici
Inattesa decisione di Tom Dumoulin, che scende dalla bici
 
Ibrahimovic-Lukaku, testa a testa furioso: le foto
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle