Eddy Merckx ora sta meglio

Il 'Cannibale' ha lasciato l'unità di terapia intensiva dell'ospedale.

Fortunatamente Eddy Merckx sta meglio. Il 'Cannibale' ha lasciato infatti l'unità di terapia intensiva dell'ospedale di Dendermonde, vicino a Gand, dove era stato trasportato domenica scorsa per aver sbattuto la testa in seguito ad una caduta, mentre era in bicicletta con degli amici, che gli aveva provocato anche una emorragia. L'ansia per lo stato di salute del 'Cannibale', 74 anni, cinque volte vincitore del Tour de France e del Giro d’Italia, era dovuto anche al pacemaker che ormai porta da anni.

L'ex fuoriclasse belga delle due ruote rimarrà in ospedale per alcuni giorni per sottoporsi a diversi esami strumentali.

Eddy Merckx

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, allerta per Milano-Sanremo e Giro
Coronavirus, allerta per Milano-Sanremo e Giro
Fuglsang concede il bis in Andalusia
Fuglsang concede il bis in Andalusia
Nibali:
Nibali: "Grandi margini di miglioramento"
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium