Degenkolb ‘passeggia’ su Cavendish. E’ andata bene!

Nel finale della Tappa 4 del Tour de France, Sagan innesca un pericoloso incidente.

4 Luglio 2017

Arnaud Demare (FDJ) ha vinto la tappa 4 del Tour de France, la Mondorf-les-Bains > Vittel di 212,5 km, conquistando anche la maglia verde del leader della classifica a punti, ma ciò che ha lasciato tutti con il fiato sospeso è stata la spaventosa caduta di Mark Cavendish a pochi metri dalla linea del traguardo, con i corridori lanciati a 70 all'ora.

Con i velocisti tutti lanciati spalla a spalla, Peter Sagan (BORA-Hansgrohe) allarga il braccio e colpisce il mannese della Dimension Data, che non può evitare di finire contro le transenne battendo fortissimo la faccia, il braccio e la spalla destri. Come se non bastasse il tedesco John Degenkolb (Trek-Segafredo) non riesce a evitare 'Cannonball', salendogli con la ruota sulla faccia e cadendo a sua volta.

Cavendish rimane a terra con le mani al volto, soccorso dai suoi sopraggiungenti compagni Renshaw e Janse van Rensburg, ma nell'immediato post tappa il ds della Dimension Data riferisce che il britannico lamenti 'solo' forti dolori a spalla e braccio. Insomma, a vedere le immagini poteva andare decisamente peggio.
 

©Screenshot tratto da Rai Sport

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesVincenzo Nibali lancia la sfida a Laigueglia
Vincenzo Nibali lancia la sfida a Laigueglia
©Getty ImagesTadej Pogacar e UAE Team Emirates si promettono il futuro
Tadej Pogacar e UAE Team Emirates si promettono il futuro
©Getty ImagesDavide Ballerini dà spettacolo in Belgio:
Davide Ballerini dà spettacolo in Belgio: "E' un sogno"
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle